THE WORLD OFF ROAD

"SEMBRA UN PROGETTO PAZZO,
MA SE LO SOGNI DAVVERO LO PUOI FARE"

Akis Temperidis e Vula Netou sono nati a Salonicco, Grecia.

Prima di cominciare il loro viaggio intorno al mondo, lui era capo redattore della 4TPOXOI, la rivista automobilistica più popolare del Paese e capo Ufficio Stampa del rally Acropoli.
Vula era ballerina e coreografa. Insegnava balletto a minorenni e partecipava in spettacoli di danza contemporanea ad Atene.

Akis ha avuto una carriera illustre da giornalista.
Ha provato le migliori auto al mondo, ha intervistato personalità’ importanti, ha seguito per anni gare di F1, del mondiale rally e il famoso rally Dakar in macchina.
Come giornalista ha partecipato a diverse avventure, Camel Trophy (’90, ’91, ’93 e ’95) e Marlboro Adventure, correndo anche come pilota in corse di auto e moto per diversi anni.

Akis aveva un sogno da anni: viaggiare in tutto il mondo in macchina, e l’ha maturato con Vula durante uno dei loro viaggi in Italia in moto. Da allora non hanno più smesso di pensarci.
Nel 2005 hanno deciso di lasciare i loro lavori quotidiani per organizzare il progetto che hanno intitolato The World Off Road.

Grazie al supporto della rivista 4TPOXOI e altri sponsor dalla Grecia hanno comprato una Land Rover Discovery 3, l’hanno preparata fino all’ultimo dettaglio, hanno aggiunto una Maggiolina Extreme Forest al tetto e sono partiti nell’Aprile del 2007 per il giro del mondo.

"Sembra un sogno pazzo, ma un progetto come questo, ma se lo hai sognato veramente, lo puoi fare", dice ora la coppia che vive in Emilia Romagna.

Akis Temperidis

Uno dei percorsi epici è stato il viaggio per Ladakh, sull’Himalaya Indiano.
Vula era il cameramen del viaggio
Akis ha fatto piu di 150.000 foto durante la loro avventura.
Guidando sui 4.500 metri, sotto l'impressionante volcano Cotopaxi
Pinnacles, in Australia
Patagonia è stata l'ultima avventura per la coppia Greca
Tramonto in Patagonia, prima di imbarcarsiper l'Africa.
Il Land Rover Discovery 3 ha fatto molte avventure fuoristrada.
Akis felice di attraversare la "strada della morte" in Bolivia.
Attraversando l'America sulla celebre Route 66.
Felici di essere arrivati al parco nazionale di Finke, vicino ad ice Springs, Australia.
The World Off Road ha attraversato il deserto Sahariano 3 volte dal 2007 al 2010.
Perduti sulle montagne dell’Iran. Ritrovati poi da iraniani ospitali...
Sulla strada marittima di Goa, India.

"L'UNICA COSA CHE MI FA PAURA
È PERDERE LA MEMORIA"

The World Off Road è stato un progetto ambizioso fin dall’inizio.
L'obiettivo era di fare il giro del mondo in 800 giorni. Gli articoli e i filmati realizzati in viaggio sarebbero bastati a sostenere le spese. I numeri del viaggio alla fine sono stati più impressionanti.

Vula e Akis hanno fatto 168.000 km in 1177 giorni prima di ritornare in Grecia nel settembre del 2010. Hanno attraversato 67 Paesi in 5 continenti.

Durante la loro avventura, hanno guidato la loro Land Rover in deserti come il Sahara (tre volte), nel Kalahari, nel Namib, nel deserto di Nubia, nell’Outback Australiano e nell’Atacama in Chile. Hanno guidato sulle strade più insidiose del mondo, sono saliti a 5.609 m. al passo di Khardung La del Ladakh (India), hanno attraversato il Karakoram nel Pakistan, hanno navigato nelle piste sahariane del rally Dakar e nei deserti Tanami e Simpson in Australia, sono passati dalla famosa Route 66 negli Stati Uniti e dalla ventosa Ruta 40 in Patagonia.

Gli avventurieri Greci sono stati ospiti di tribù selvagge come gli Hajabe, i Maasai e i Mursi in Africa e i Kalasha in Asia. Hanno filmato gli animali nei parchi più famosi come Serengeti, Ngorongoro, Kruger e Saadani, hanno visitato i gorilla nel Congo e gli Orangutan a Sumatra.

Durante la loro avventura, Akis e Vula hanno scritto 70 articoli su diverse riviste, hanno fatto più di 150.000 click con le loro macchine fotografiche e hanno 200 ore di riprese di alta definizione. Come si sentono dopo questa esperienza?

"L’unica cosa che mi fa paura e’ perdere la mia memoria", dice Akis.

Akis Temperidis

Sempre fuoristrada…qui in un tratto non usato dell’antica Route 66.
Zapotitlan, forse il paesaggio più messicano in Messico.
Arrivati sulla base del vulcano Cotopaxi, Ecuador.
Un raro incontro con alcuni scimpanzé selvaggi ed orfani, in Camerun.
Vula con una ragazza Karen della tribù di Burma nell’estremo nord-ovest della Thailandia.
In un villaggio remoto di cowboy sulla Route 66, Arizona, USA.
Vula e Akis parlavano quotidianamente via satellite con la popolare emittente Radio Thessaloniki 94.5.
Completamente soli, nel deserto roccioso "Stony", nell’Outback australiano.
A sud di Lima, Perù, dove il deserto incontra l'Oceano Pacifico.
Passo Khardung La, Ladakh. 5609 metri è il punto più alto dove una vettura può arrivare.
Ospiti di una famiglia tradizionale Uros, sul lago Titicaca, Perù.
Una coppia Brasiliana festeggia il goal della loro nazionale sulla spiaggia di Copacabana.
Chimanuka, il grande Gorilla che Akis e Vula hanno incontrato in Congo.

"LA TENDA DA TETTO MAGGIOLINA ERA LA NOSTRA CASA.
E CI MANCA ANCORA OGGI!"

"La vita viaggiando è dura ma stupenda", dice Vula.
"Questi sono stati i nostri migliori anni. Speriamo di rivivere le stesse cose al più presto", aggiunge Akis, che ancora non può accettare i compromessi della vita normale.

Akis e Vula avevano redditi limitati. Hanno soppravissuto per anni con 60 euro al giorno, tutti i costi compresi.
"La nostra Land Rover era il terzo compagno nel giro del mondo e la Maggiolina era la nostra casa.
E ci manca ancora oggi", dicono.

La Maggiolina è stata essenziale nel viaggio. I nostri avventurieri hanno dormito al suo interno per più di 700 notti - praticamente due anni della loro vita. La maggior parte di quelle notti sono indimenticabili: alcune sono state notti nelle dune del Sahara, in villaggi Africani, sulle montagne degli assassini in Iran, nel centro di Mumbai o in stazioni di benzina negli Stati Uniti.
"Abbiamo dormito per centinaia di notti nella tenda da tetto Maggiolina ma ne ricordiamo un sacco perchè il panorama dell'alba era sempre differente il giorno dopo" dice Vula. Akis ricorda le notti calde in Pakistan con temperature di 37 gradi o quelle glaciali nella Tierra del Fuego a -10 gradi.

La Maggiolina ha passato delle prove durissime durante l'epico viaggio e funziona perfettamente oggi: tra altro, ha resistito a venti di 120 km orari in Patagonia, al sole tremendo dell'Australia e a scimmie assai aggressive in India.

Un altro paesaggio surreale: le saline di Magkadigadi, nel deserto Kalahari, Botswana.
"Telos" significa "fine" in Greco. L’ultima volta che abbiamo dormito nella nostra Maggiolina.
Campeggio libero attraverso il Laos.
Attraverso il Vietnam, a volte sott'acqua...
Attraverso le piramidi di Meroe, nel Sudan.
Appena giunti in Australia, dopo una lunga quarantena col veicolo, a Fremantle.
Guidando attraverso le zone piu remote del Mozambico.
Campeggiando vicino ad elefanti selvaggi, nel parco nazionale di Chobe, Botswana.
Nella foresta del Cameroun, cercando le tribù di pigmei.
Durante la festa tradizionale Loi Krathong, a Chang Mai, Thailandia.
Comunicazione satellitare in pieno deserto del Sahara, vicino ad Atar, Mauritania.

CONSIGLI

Akis e Vula hanno una vita del tutto normale oggi in Italia, ma già pensano al loro prossimo progetto che potrebbe già iniziare prima che la loro figlia compia tre anni.
Qui di seguito qualche prezioso consiglio su come organizzare e come sopravvivere
durante un viaggio intorno al mondo.

  1. I soldi sono importanti ma non il fattore N.1. La prima cosa necessaria è una grande passione per il viaggio. Viaggiare per lavorare e lavorare per viaggiare è il nostro motto.
    Così abbiamo fatto, e così faremo in futuro.
  2. La paura è il nemico N.1 ovunque. Attrae energia negativa, ed è ciò che provoca i problemi.
  3. Non ci sono uomini o nazioni malvagie, pochi farebbero del male.
  4. Sorriso e sincerità sono le uniche armi che un viaggiatore dovrebbe caricare.
  5. Abbiate fiducia nelle persone e queste non vi daranno problemi.
  6. Seguite le regole e rispettate le tradizioni di ogni Paese: non provate ad imporre le vostre.
  7. Le Autorità non sono un problema. Comportatevi a dovere, e affrontateli con rispetto, pazienza e buonumore.
  8. L'economia del viaggio non significa sacrifici. Anzi, lo rende più emozionante.
  9. In certi Paesi guidare è difficile e potenzialmente pericoloso.
    Dimenticate le regole del vostro Paese, provate a capire quelle locali e guidate sempre con cautela.
  10. Maggiolina non è solo una casa viaggiante ma anche uno strumento di socializzazione.
    Attrae infatti la simpatia della gente, specialmente dei poveri. Aprite la vostra tenda, invitate la gente a salire e gioiranno vedendo che potete vivere in spazi più ridotti dei loro...

Akis Temperidis

Sahara! Il titolo del secondo articolo sulla rivista greca 4TPOXOI.
Tramonto sull’Uluru, la roccia sacra degli Aborigeni, nell’Outback australiano.
Un’anziana della tribù Kuna Yala, Panama.
Inshallah! Per il viaggio attraverso il Pakistan avevamo proprio bisogno di questa filosofia.
Attraversando il caldo deserto del Balochistan, Iran.
Da un articolo sulla rivista Overlander 4WD, Australia: verso il Kashmir, India.
Uno dei nostri paesaggi preferiti, non lontano dall’Europa. Wadi Rum, Giordania.
Vula festeggia il fantastico tramonto nel deserto Atacama, Cile.
Campeggio libero indimenticabile, lungo il Nilo, da Dongola a Wadi Halfa, Sudan.
Una gentile signora Karen – dalla tribù cosidetta "collo lungo", Thailandia.
Contrasti di colori e culture: Vula con una signora dalla tribù Mursi, valle Omo, Ethiopia.
Attraverso gli altipiani di Ladakh, nel Tibet indiano.
Svegliandosi nella Maggiolina, nell'Outback australiano. La nostra tenda italiana ci manca sempre!
Attraversando il Sahara bianco per evitare la scorta della polizia, sulla strada per il Cairo.
Due cammelli nel deserto, l'originale e quello meccanico.

REPORTAGE

INTORNO AL MONDO IN 1.177 GIORNI CON LA TENDA DA TETTO AUTOHOME


Di seguito le più accattivanti pubblicazioni di Akis Temperidis e Vula Netu apparse sulla prestigiosa testata australiana 4WD ACTION e in lingua madre
sulla greca 4TPOXOI e AUTOBILD, cui seguirono numerose citazioni giornalistiche, interviste e comunicati TV a testimoniare la grande impresa.

"...è per noi un piacere e un onore usare la vostra tenda da tetto, grazie per l’importanza che avete dato - e continuate a dare - alla nostra avventura.
Speriamo non sia l’ultima... Non dimenticate che avete un prodotto famoso in tutto il mondo... la creatività, le idee e l’energia positiva che trasmettete ci
appartengono... Con i nostri saluti!!"

Akis Temperidis - Vula Netou

13 Marzo 2013

4WD ACTION

Il magazine 4WD ACTION è la più popolare rivista Australiana, la numero uno del suo genere.
Si concentra sulla guida in 4x4, campeggio e stile di vita in fuoristrada.
La rivista è pubblicata tredici volte
l'anno dalla casa editrice indipendente Express Media Group (EMG) che ha sede a Sydney.

CAR India - September 2008

WHO ARE WE?

We have driven 77,000km through 37 countries so far and after 400 days on the road we are in India. We are a couple from Greece, a car journalist and a dance teacher.

Intro - November 2009

EPIC OFF-ROAD JOURNEY

After 700 days on and off road, a Land Rover Discovery 3 pulled into Sydney. It had been driven 112,000km through 46 countries but still had a long way to go.

Africa - December 2010

WE ARE ALL AFRICANS!

An overland trip in Africa is the ultimate adventure and proved to be an addictive continent for our adventurous couple.

Middle East - January 2010

STUCK IN THE MIDDLE...

The Middle East is a mind-blowing adventure through history, exquisite tastes and surreal landscapes but mostly an encounter with real life characters.

Malaysia - February 2010

APOCALYPSE NOW!

This is a 13,000 km. adventure from the developed Malaysian peninsula to the former war zone of South East Asia, which is now a heavenly destination for hard core travelers.

Tibet - February 2010

TIBET - FEBRUARY 2010

We have driven 77,000km through 37 countries so far and after 400 days on the road we are in India. We are a couple from Greece, a car journalist and a dance teacher.

Australia - April 2010

G'DAY MATES!

Greek overlanders cross the Outback all the way from Perth to Sydney adding 16,000km on their Discovery. Read an Australian epic from a foreigner’s point of view...

USA - May 2010

MOTHER ROAD

We discover the nostalgic side of America crossing its most 'ancient' road all the way from Los Angeles to Chicago. Let's get our kicks on Route 66...

Central America - July 2010

HABLA ESPAÑOL?

Central America is a 10,000km drive through eight countries with turbulent pasts but plenty of colonial towns, colourful fiestas, Caribbean beaches, Mayan ruins and smoking volcanoes.

Colombia - August 2010

CAMINOS DE LA MUERTE

Our Greek explorers climbed on 6000 m, drove through the most dangerous road in the world, camped in endless salt lakes, entered the driest desert on earth and they.

Patagonia - September 2010

DON'T CRY FOR ME PATAGONIA

You need to survive the winds of Patagonia to make it to Tierra del Fuego, considered as the end of the world. We did it with pleasure as this was our ultimate destination before our trip back home...

4TPOXOI

4TPOXOI è la rivista automobilistica leader in
Grecia, nella quale Akis Temperidis, il grande
reporter di riferimento, era capo redattore. 4TPOXOI
ha sponsorizzato il progetto "The World Off Road",
un viaggio straordinario che ha suscitato l’interesse
internazionale della stampa di settore.

AUTOBILD

AUTOBILD è una importante rivista
automobilistica tedesca di livello mondiale.
Pubblicata da Axel Springer AG per la prima volta
nel 1986, oggi con le sue edizioni autorizzate in
tutto il mondo, vende oltre sette milioni di copie
ogni mese, e viene pubblicata in 36 paesi. <7p>

Europe - Marocco - June 2007
Sahara - July 2007
Africa - August 2007
Chimpanzees - September 2007
Congo South Africa - October 2007
South Africa - November 2007
Mozambique - December 2007
Safari - Relly - January 2008
Burundi - February 2008
Midle East - March 2008
Iran - July 2008
Pakistan - August 2008
India - October 2008
Malaysia - Thailandia - November 2008
Cambodia - Vietnam - December 2008
Lao - Thai - January 2009
Sulawesi - March 2009
West Australia - April 2009
Australia Outback - May 2009
Sydney - June 2009
California - July 2009
Route 66 - August 2009
Route 66 - August 2009
Chicago - Houston - October 2009
Mexico - January 2010
Centroamerica - March 2010
Colombia - Ecquador - April 2010
Peru - Bolivia - May 2010
Mexico - January 2010
Centroamerica - March 2010
Colombia - Ecquador - April 2010

Il sito www.autohome-official.com utilizza i cookie (tecnici propri e di profilazione di terze parti) per garantirti una migliore esperienza di navigazione e per offrirti, quando sei online, accesso alle funzionalità offerte dai principali social network. Se selezioni "Continuare" o accedi a qualunque contenuto presente sul nostro sito senza definire le tue scelte, acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e per negare il consenso ai cookie clicca qui

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi